tac ai denti

In alcuni casi, capita di dover andare dal dentista non per i semplici controlli consueti, bensì quando si è in presenza di problematiche più serie e che richiedono una verifica delle condizioni dell'apparato dentale o del cavo orale in generale. Tale verifica si può effettuare attraverso una semplice visita oppure con esami diagnostici più approfonditi, che permettono di avere un quadro molto più chiaro delle condizioni di un soggetto.

dentista durante l'implantologia

A causa di incidenti in bicicletta o automobilistici oppure per delle cadute rovinose o, ancora, a causa di patologie particolari, può capitare che una persona abbia subito un danno al cavo orale, con conseguente perdita di uno o più denti. Per evitare che tale evento possa da un lato determinare un permanente disagio per l'aspetto estetico del soggetto e, dall'altro, anche difficoltà pratiche nella masticazione ed alimentazione in generale, si può intervenire a livello odontoiatrico.

Quando sentiamo le parole “chirurgia orale” già siamo portati ad indietreggiare o a farci più piccolini sulla sedia: la paura del dentista è atavica e accomuna tutti gli esseri umani. Ma vediamo di che cosa si tratta ed eliminiamo un po' dell'incertezza e di mistero su questa pratica, che è  più banale di quanto non si creda.

dente finto da impianto

La dentatura è una parte fondamentale dell’aspetto di ognuno, per questo cerchiamo di curarne al massimo sia l’aspetto esteriore che la salute, con pulizie dei denti e visite specialistiche periodiche.

La perdita dei denti può essere causata da tantissimi fattori: carie, paradontite, traumi facciali complessi. I motivi per ricorrere ad una dentiera sono davvero molti, ma spesso ciò che preoccupa moltissimo chi deve ricorrere a questo dispositivo medico è il costo.

Il mal di denti, è uno dei dolori più acuti che l'essere umano può provare. Ma spesso però, per timore di andare dal dentista, preferiamo sopportale tutto il dolore magari tenendolo a bada con degli anti-dolorifici. Ciò è dannoso per il nostro stomaco, gli antidolorifici danneggiano le mucose gastriche, nonché non risolutivo.

ragazza con l'apparecchio per i denti

L'apparecchio ortodontico è un dispositivo medico con il quale l'ortodontista allinea i denti  per migliorare la masticazione, l'igiene orale e l'estetica di una persona. L'apparecchio fisso è il miglior modo per allineare i denti, perché attraverso di esso si esercita una pressione costante sui denti. L'apparecchio è composto da placchette che vengono attaccate su ogni dente e che sono tenute insieme da un filo metallico.

rialzo del seno mascellare

Il rialzo del seno mascellare è un intervento molto comune che spesso rappresenta la fase preliminare per operazioni come innesti o impianti. Il seno mascellare fa parte dei seni paranasali ed occupa una grossa parte del corpo dell’osso mascellare. I seni possono presentare asimmetrie di vario grado.

i denti sensibili rappresentano una problematica comune

I denti del giudizio rappresentano una problematica per la stragrande maggioranza della popolazione. Arriva per quasi tutti, infatti, il momento in cui iniziano a crescere e questo è spesso associato ad una sensazione di dolore. Si tratta di quattro molari posizionati nell’ultima parte dell’arcata dentale internamente alla bocca, e il loro nome è associato al periodo in cui crescono: solitamente tra il diciottesimo e il ventiquattresimo anno di età (periodo che viene associato all’acquisizione del “giudizio”).

L'otturazione è una delle cure mediche più diffuse a cui quasi il 100% degli italiani è ricorso almeno una volta in tutta la sua vita. Benché sia un processo di routine in realtà vi sono otturazioni ed otturazioni. Non tutte riescono allo stesso modo, a volte hanno bisogno di essere ritoccate nel tempo, alcune son fatte così male che sotto si riforma una seconda carie.

Igiene

Come si effettua il Dentalscan

effettuare il dentalscan è importante per la salute dei nostri denti

Nel corso della vita di una persona, alcune volte si ha la fortuna di passare solo di rado dal dentista e magari soltanto per controlli periodici del proprio cavo orale, tuttavia esistono casi invece in cui purtroppo si devono effettuare visite più accurate oppure addirittura piccoli interventi. E spesso i dentisti, prima di intervenire sull'apparato dentale, devono effettuare controlli accurati di esso oppure ne devono conoscere bene le condizioni.

L'importanza dell'igiene orale: conosci queste semplici pratiche?

una giusta igiene orale previene infiammazioni a denti e gengive

Una buona salute orale è basilare per tutto l'organismo, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Sorridere con denti sani, infatti, ha particolari benefici a livello di salute e di benessere psicosociale. Per avere un sorriso smagliante e una bocca sana bastano pochi ma accurati accorgimenti: effettuare l'igiene dentale dal proprio dentista con cadenza regolare e avere una corretta pulizia orale giornaliera sono fondamentali.

Denti gialli: dieci cause e come evitarli

rimedi per i denti bianchi

Anche se non si tratta di una problematica importante, come invece possono essere altre patologie legate alla bocca, l’inestetismo dei denti gialli può influire molto sulla fiducia personale di una persona e su come, quest’ultima, si pone ogni giorno a sorridere con il prossimo. Il colore dei denti ha la peculiarità di cambiare sia a seguito di quello che si mangia o si beve, sia come conseguenza di un trattamento sbiancante, effettuato autonomamente in casa oppure in maniera professionale dal dentista. Vediamo insieme le dieci maggiori cause per cui i denti possono ingiallire, e di conseguenza, come fare per combattere e prevenire questo fastidioso inestetismo.

Lo scovolino interdentale per un’accurata igiene orale

Scovolino interdentale per un'accurata pulizia

Sappiamo bene quanto sia importante un’accurata e meticolosa igiene della bocca, in particolare per evitare fastidiosi problemi legati a carie, alitosi e infiammazioni. Erroneamente si pensa che l’utilizzo di spazzolino e dentifricio sia sufficiente a mantenere sano e pulito il cavo orale, in realtà la loro azione è limitata.

Dentifricio senza fluoro: meglio o peggio?

L’uso di dentifricio al fluoro non comporta alcun rischio perché, anche se nel lavarsi i denti si inghiottisse il 15- 20% della pasta dentifricia, non si verificherebbe alcun effetto sistemico. Ne va soltanto evitato l’uso nel caso di bambini piccoli che non sono ancora in grado di sputare il dentifricio, dopo le manovre di pulizia dei dentini.

Colluttorio naturale: quando si usa?

L’igiene orale è una cosa seria, non basta sicuramente un colluttorio naturale a risolvere i problemi dentari. Il cavo orale è costantemente pieno di microorganismi come i batteri che in condizioni normali sono ospiti della superficie della bocca.

Sbiancamento denti fai da te: si può fare?

Immagine rappresentativa del risultato dopo lo sbiancamento dei denti fai da te

L’aspetto fisico è sempre stato e sempre sarà la prima cosa che ci interessa di più. La bocca, i denti oltre e gli occhi delle persone che ci sono difronte, sono le parti del corpo che più cadono sotto lo sguardo e quindi se ci sono dei difetti, di sicuro non potremo fare a meno di notarli.

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.