dolore causato dall'alveolite dentale

L'estrazione di un qualsiasi dente rappresenta un evento poco piacevole per una persona, tuttavia possono capitare anche casi in cui da questo trauma purtroppo si possono innescare ulteriori problematiche, che fanno ritardare il ritorno alle perfette condizioni e alla piena funzionalità non solo del cavo orale ma in generale del paziente. Tra tali problematiche, la fastidiosa Alveolite colpisce gli italiani, dopo l'estrazione di un dente, in una piccolissima percentuale, variabile tra il 3 ed il 5%.

I denti e le gengive svolgono funzioni molto importanti per il nostro organismo. Ogni persona ha una dentatura e delle gengive che possono variare in base alla conformazione e alle dimensioni, formando un cavo orale differente.

La carie è un processo distruttivo a carico dei tessuti duri del dente che progredisce gradualmente. È provocata dallo sviluppo di alcune specie batteriche nella placca dentaria e dalla presenza di alcuni cataboliti degli zuccheri alimentari che i batteri stessi sintetizzano.

i dolci sono una delle cause di malocclusione dentale

Non sempre i problemi legati ai denti si manifestano sotto forma di dolori acuti, mobilità dentale o fastidio gengivale. Esistono altre patologie che potrebbero causare danni molto gravi che se presi in tempo possono essere corretti o curati nella maniera corretta.

bambino con i denti da latte

Il lattosio può essere considerato pericoloso per il dente; è stata infatti osservata un’alta frequenza di denti cariati nei bambini allattati per periodi molto lunghi. Anche il tè troppo zuccherato può essere causa di carie nei denti da latte del bambino.

Con Parodontite, chiamata da molti Piorrea, s’intende una malattia dei denti simile ad un’infezione batterica, molto frequente nelle persone adulte e colpisce anche tessuti di supporto al dente stesso: ossa, legamenti parodontali ed il cemento radicolare. I medici usano molto il suffisso -ite per indicare qualsiasi termine anatomico, indica anche la presenza di un’infiammazione del tessuto oppure addirittura dell’organo a cui, il termine prima del suffisso, si riferisce.

cliniche dentistiche in croazia

Sempre più si parla di “turismo dentale”. Cosa vuol dire questo espressione? E' un problema di tutti al giorno d'oggi, una fatto di cui non si può non accorgersi: non tutti possono permettersi le cure dentistiche. Sia che si tratti di implantologia o di dentiera o di qualsivoglia problema, ormai in moltI decidono di tralasciare la salute dei propri denti per i costi eccessivi.

pulizia dei denti per rimuovere la placca dentale

Quando si riscontrano alterazioni dell’equilibrio fisiologico dell’ecosistema sistema orale, dovute all’aumento di substrati, si ha una proliferazione batterica con conseguente formazione della placca.

Il trigemino è un nervo cranico, il quinto per precisione, uno dei più grandi della testa, che purtroppo può essere colpito da una sindrome dolorosa, la nevralgia del trigemino, un disturbo molto doloroso che si presenta con episodi ripetuti spesso nell’arco della giornata e che possono durare a lungo così come per pochi secondi.

devitalizzazione dei denti

Dopo aver portato a termine l’analisi radiologica, l’odontoiatra vi deve informare delle misure terapeutiche che saranno messe in atto. Se il tessuto molle, la polpa interna del dente ha un’infezione in corso, vi comunicherà che c’è bisogno di intervenire con la devitalizzazione del dente.

Igiene

Come si effettua il Dentalscan

effettuare il dentalscan è importante per la salute dei nostri denti

Nel corso della vita di una persona, alcune volte si ha la fortuna di passare solo di rado dal dentista e magari soltanto per controlli periodici del proprio cavo orale, tuttavia esistono casi invece in cui purtroppo si devono effettuare visite più accurate oppure addirittura piccoli interventi. E spesso i dentisti, prima di intervenire sull'apparato dentale, devono effettuare controlli accurati di esso oppure ne devono conoscere bene le condizioni.

L'importanza dell'igiene orale: conosci queste semplici pratiche?

una giusta igiene orale previene infiammazioni a denti e gengive

Una buona salute orale è basilare per tutto l'organismo, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Sorridere con denti sani, infatti, ha particolari benefici a livello di salute e di benessere psicosociale. Per avere un sorriso smagliante e una bocca sana bastano pochi ma accurati accorgimenti: effettuare l'igiene dentale dal proprio dentista con cadenza regolare e avere una corretta pulizia orale giornaliera sono fondamentali.

Denti gialli: dieci cause e come evitarli

rimedi per i denti bianchi

Anche se non si tratta di una problematica importante, come invece possono essere altre patologie legate alla bocca, l’inestetismo dei denti gialli può influire molto sulla fiducia personale di una persona e su come, quest’ultima, si pone ogni giorno a sorridere con il prossimo. Il colore dei denti ha la peculiarità di cambiare sia a seguito di quello che si mangia o si beve, sia come conseguenza di un trattamento sbiancante, effettuato autonomamente in casa oppure in maniera professionale dal dentista. Vediamo insieme le dieci maggiori cause per cui i denti possono ingiallire, e di conseguenza, come fare per combattere e prevenire questo fastidioso inestetismo.

Lo scovolino interdentale per un’accurata igiene orale

Scovolino interdentale per un'accurata pulizia

Sappiamo bene quanto sia importante un’accurata e meticolosa igiene della bocca, in particolare per evitare fastidiosi problemi legati a carie, alitosi e infiammazioni. Erroneamente si pensa che l’utilizzo di spazzolino e dentifricio sia sufficiente a mantenere sano e pulito il cavo orale, in realtà la loro azione è limitata.

Dentifricio senza fluoro: meglio o peggio?

L’uso di dentifricio al fluoro non comporta alcun rischio perché, anche se nel lavarsi i denti si inghiottisse il 15- 20% della pasta dentifricia, non si verificherebbe alcun effetto sistemico. Ne va soltanto evitato l’uso nel caso di bambini piccoli che non sono ancora in grado di sputare il dentifricio, dopo le manovre di pulizia dei dentini.

Colluttorio naturale: quando si usa?

L’igiene orale è una cosa seria, non basta sicuramente un colluttorio naturale a risolvere i problemi dentari. Il cavo orale è costantemente pieno di microorganismi come i batteri che in condizioni normali sono ospiti della superficie della bocca.

Sbiancamento denti fai da te: si può fare?

Immagine rappresentativa del risultato dopo lo sbiancamento dei denti fai da te

L’aspetto fisico è sempre stato e sempre sarà la prima cosa che ci interessa di più. La bocca, i denti oltre e gli occhi delle persone che ci sono difronte, sono le parti del corpo che più cadono sotto lo sguardo e quindi se ci sono dei difetti, di sicuro non potremo fare a meno di notarli.

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.