Solitamente si pensa che per pulire i denti dei bambini è necessario aspettare che si riescono ad utilizzare da soli lo spazzolino da denti. Questa è una convinzione sbagliata; infatti, bisognerebbe abituarli all' igiene orale corretta già da prima che fuoriescano i primi dentini. Per questo motivo è necessario procurarsi fin da subito un buon kit per l'igiene orale dei bambini che abbia gli strumenti necessari per lavare accuratamente la bocca del neonato dopo ogni poppata ed escludere i rischi causati dalla fermentazione di eventuali residui all'interno della bocca. Questa operazione andrebbe eseguita almeno una volta al giorno grazie all' ausilio del kit per l'igiene orale dei bambini concentrandosi sulla superficie delle gengive, sull’interno delle guance e su lingua e palato.

Vediamo nei prossimi paragrafi che cosa contiene esattamente un buon kit per l'igiene orale dei bambini.

Quanto è importante l'igiene orale nel bambino?

Fin dall'inizio della dentizione è necessario iniziare a lavare i denti. Per questo acquistare un kit per l'igiene orale dei bambini diventa necessario per salvaguardare lo smalto dei dentini che appena spuntati sono fragili e possono rovinarsi a causa del processo di fermentazione dei residui di cibo all'interno della bocca. educare i bambini fin da piccoli ad un'igiene orale corretta è di fondamentale importanza perché, purtroppo, la placca e uno dei problemi più ricorrenti e può sfociare in problematiche più serie come gengiviti, tartaro e carie.

In questo caso, il kit per l'igiene orale dei bambini con spazzolino e dentifricio adatti, diventa quindi indispensabile per insegnargli a lavarsi i denti da soli. Inoltre, comincia a essere indicata una prima visita dal dentista: vi consigliamo di effettuare controlli periodici a distanza di sei mesi.

Entro i primi tre anni del bambino compariranno tutti i denti primari, conosciuti anche come denti da latte. Poi, attorno ai sei anni questi iniziano a cadere e lasciare spazio ai denti permanenti che erompono tutti entro i 13 anni. Già a partire dai tre anni bisognerà iniziare ad acquistare per il bambino un kit per l'igiene orale dei bambini con il quale egli potrà prendere confidenza imparando ad occuparsi della sua pulizia dentale per almeno tre volte al giorno. Il compito di genitori è quello di spiegare il funzionamento corretto del kit per l'igiene orale dei bambini e la metodologia di utilizzo dello spazzolino, a non esagerare col dentifricio EA spazzolare i denti per almeno due minuti.

Spesso nel kit per l'igiene orale dei bambini è compreso anche il filo interdentale che il bambino deve imparare ad utilizzare per eliminare eventuali residui di cibo lasciando poca vita ai batteri che causano la placca.

Cosa ci deve essere in un kit di igiene orale per bambini

Kit per l’igiene orale dei bambini

Un buon kit per l'igiene orale dei bambini  deve contenere sicuramente dentifricio adatto per bambini e un buono spazzolino ma anche degli strumenti, come ad esempio, lo scovolino di il filo interdentale.

Per quanto riguarda lo spazzolino questo dovrà avere delle dimensioni ridotte rispetto a quello per gli adulti e le setole devono essere unite tra loro è molto più morbide. gli spazzolini inseriti nei kit per l'igiene orale dei bambini  sono adatti ai bambini e massaggiano in maniera corretta le gengive; hanno un manico ergonomico per permettere una presa agevole sia da parte del bambino che del genitore che lo aiuta nella spazzolatura. Gli spazzolini presenti nei kit per l'igiene orale dei bambini studiati per i bambini fino a quattro anni dovrà avere una dimensione che arriva anche nelle zone della bocca più difficili da raggiungere. Infine, il kit per l'igiene orale dei bambini deve essere colorato e giocoso ed invogliare il bambino a compiere questa pratica quotidiana rendendola una buona abitudine.

Il kit per l'igiene orale dei bambini con i denti permanenti

Nel momento in cui la dentatura diventa permanente il kit per l'igiene orale dei bambini e ancora piu importante ma se il bambino è già abituato sin da piccolo ad una corretta pulizia della bocca, da grande sarà ben più predisposto ad occuparsi della salute dei suoi denti e delle sue gengive. questo è il momento in cui il filo interdentale è necessario all'interno di un kit per l'igiene orale dei bambini che spesso a quest'età presentano un sovraffollamento dentale. questa problematica spesso comporta l'utilizzo di un apparecchio per i denti ed è questo il momento di sensibilizzare il bambino ad utilizzare lo scovolino che ha trovato nel suo kit per l'igiene orale dei bambini.

Il bambino che sin da piccolo è stato abituato ad utilizzare correttamente un buon kit per l'igiene orale dei bambini probabilmente in futuro presenterà meno problematiche e avrà meno bisogno dell'intervento di uno specialista.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Smalto dei denti: come prendersene cura quotidianamente

bambino che mostra lo smalto dei denti

Lo smalto dentale è ciò che ricopre tutti di denti, non è propriamente un tessuto quanto più un derivato tessutale che viene prodotto automaticamente dal nostro corpo durante l’amelogenesi da cellule.

Apicectomia dentale, quali i costi per questo intervento

apicectomia dentale

Sebbene ormai i controlli dentistici periodici sono diventati un’abitudine per moltissime persone, può capitare che delle problematiche, anche serie, possano sempre presentarsi e costringere ad effettuare interventi urgenti oppure molto invasivi. Tuttavia, queste urgenze tendono ad essere meno probabili se un individuo comincia sin da ragazzo ad avere una corretta igiene orale e a fare, come abbiamo detto, controlli periodici presso il proprio dentista.