La dentatura è una parte fondamentale dell’aspetto di ognuno, per questo cerchiamo di curarne al massimo sia l’aspetto esteriore che la salute, con pulizie dei denti e visite specialistiche periodiche.

Il mal di denti, è uno dei dolori più acuti che l'essere umano può provare. Ma spesso però, per timore di andare dal dentista, preferiamo sopportale tutto il dolore magari tenendolo a bada con degli anti-dolorifici. Ciò è dannoso per il nostro stomaco, gli antidolorifici danneggiano le mucose gastriche, nonché non risolutivo.

L'apparecchio ortodontico è un dispositivo medico con il quale l'ortodontista allinea i denti  per migliorare la masticazione, l'igiene orale e l'estetica di una persona. L'apparecchio fisso è il miglior modo per allineare i denti, perché attraverso di esso si esercita una pressione costante sui denti. L'apparecchio è composto da placchette che vengono attaccate su ogni dente e che sono tenute insieme da un filo metallico.

Il rialzo del seno mascellare è un intervento molto comune che spesso rappresenta la fase preliminare per operazioni come innesti o impianti. Il seno mascellare fa parte dei seni paranasali ed occupa una grossa parte del corpo dell’osso mascellare. I seni possono presentare asimmetrie di vario grado.

i denti sensibili rappresentano una problematica comune

I denti del giudizio rappresentano una problematica per la stragrande maggioranza della popolazione. Arriva per quasi tutti, infatti, il momento in cui iniziano a crescere e questo è spesso associato ad una sensazione di dolore. Si tratta di quattro molari posizionati nell’ultima parte dell’arcata dentale internamente alla bocca, e il loro nome è associato al periodo in cui crescono: solitamente tra il diciottesimo e il ventiquattresimo anno di età (periodo che viene associato all’acquisizione del “giudizio”).

L'otturazione è una delle cure mediche più diffuse a cui quasi il 100% degli italiani è ricorso almeno una volta in tutta la sua vita. Benché sia un processo di routine in realtà vi sono otturazioni ed otturazioni. Non tutte riescono allo stesso modo, a volte hanno bisogno di essere ritoccate nel tempo, alcune son fatte così male che sotto si riforma una seconda carie.

Grazie all'utilizzo di una protesi dentale, un manufatto ortodontico creato in laboratorio, si ha la possibilità di risolvere i propri problemi legati alla masticazione e alla fonazione, dovuti alla mancanza di uno o più denti naturali che possono essere persi per svariate ragioni. Oltre ai problemi legati a questioni meccaniche e di salute, le protesi ortodontiche permettono di ovviare anche a problemi estetici e quindi donano nuovamente il sorriso perso.

Quando sentiamo le parole “chirurgia orale” già siamo portati ad indietreggiare o a farci più piccolini sulla sedia: la paura del dentista è atavica e accomuna tutti gli esseri umani. Ma vediamo di che cosa si tratta ed eliminiamo un po' dell'incertezza e di mistero su questa pratica, che è  più banale di quanto non si creda.

L'otturazione delle carie altro non è che un procedimento odontoiatrico molto comune, una tecnica restaurativa e conservativa, il cui scopo è quello di riuscire a ripristinare il dente in seguito ad una carie attraverso il riempimento della cavità del dente.

La perdita dei denti può essere causata da tantissimi fattori: carie, paradontite, traumi facciali complessi. I motivi per ricorrere ad una dentiera sono davvero molti, ma spesso ciò che preoccupa moltissimo chi deve ricorrere a questo dispositivo medico è il costo.