Malattie

  • Malocclusione dentale: ecco come si manifesta

    Non sempre i problemi legati ai denti si manifestano sotto forma di dolori acuti, mobilità dentale o fastidio gengivale. Esistono altre patologie che potrebbero causare danni molto gravi che se presi in tempo possono essere corretti o curati nella maniera corretta.

     
  • Macchie sui denti: vediamo come evitarle!

    macchie sui denti

    Sorridere e avere i denti macchiati non è mai una bella cosa, soprattutto perché può inibire le persone che pensano di dover mostrare i denti il meno possibile. Le macchie sui denti, del resto, sono considerate un inestetismo fastidioso tanto quanto la cellulite, perché ugualmente visibile e poco camuffabile.

Anatomia

  • Il Fluoro dei denti: qual è il suo ruolo?

    Il fluoro è un elemento indispensabile nella prevenzione della carie dei denti, la maggior parte degli alimenti influisce poco sulla mineralizzazione e formazione dei tessuti duri dentari, se tuttavia l’apporto di fluoro e di vitamina D è insufficiente, il dente avrà scarse probabilità di resistere alla pressione della carie.

     
  • Ricostruzione denti: come avviene?

    Incidenti di vario genere, sport e anche cibi particolarmente duri possono mettere alla dura prova i nostri denti portando spesso a traumi, scheggiature, fratture e rotture che in qualche modo vanno trattati a dovere dai dentisti specializzati, attraverso un'attenta ricostruzione denti.

Igiene

  • Cura dei denti, l'importanza delle buone abitudini!

    Avere cura dei denti più in generale della propria bocca, è estremamente importante! Una corretta e quotidiana igiene orale è il miglior modo per prevenire qualsiasi tipologia di problema, dalle semplici carie dentali fino alla piorrea o alla gengivite.

     
  • Dentifricio senza fluoro: meglio o peggio?

    L’uso di dentifricio al fluoro non comporta alcun rischio perché, anche se nel lavarsi i denti si inghiottisse il 15- 20% della pasta dentifricia, non si verificherebbe alcun effetto sistemico. Ne va soltanto evitato l’uso nel caso di bambini piccoli che non sono ancora in grado di sputare il dentifricio, dopo le manovre di pulizia dei dentini.