Malattie

Trigemino e denti, causa della nevralgia del nervo cranico?

Il trigemino è un nervo cranico, il quinto per precisione, uno dei più grandi della testa, che purtroppo può essere colpito da una sindrome dolorosa, la nevralgia del trigemino, un disturbo molto doloroso che si presenta con episodi ripetuti spesso nell’arco della giornata e che possono durare a lungo così come per pochi secondi.

 

Curare la carie dentale: ecco alcuni consigli utili!

Gli alimenti più "cariogeni" sono quelli ad alto contenuto di carboidrati che aderiscono ai denti e aumentano la loro permanenza nel cavo orale favorendo lo sviluppo degli acidi della flora batterica. Importante è, dunque, prevenire e curare la carie interdentale.

Anatomia

Il Fluoro dei denti: qual è il suo ruolo?

Il fluoro è un elemento indispensabile nella prevenzione della carie dei denti, la maggior parte degli alimenti influisce poco sulla mineralizzazione e formazione dei tessuti duri dentari, se tuttavia l’apporto di fluoro e di vitamina D è insufficiente, il dente avrà scarse probabilità di resistere alla pressione della carie.

 

Lo smalto dei denti, come prendersene cura

Lo smalto dentale è ciò che ricopre tutti di denti, non è propriamente un tessuto quanto più un derivato tessutale che viene prodotto automaticamente dal nostro corpo durante l’amelogenesi da cellule.

Igiene

Denti gialli: dieci cause e come evitarli

Anche se non è un problema urgente come altri legati alla bocca, i denti gialli possono influire molto sulla fiducia personale e sulla disponibilità a sorridere ogni giorno. Fortunatamente, il colore dei denti può cambiare sia a seguito di quello che si mangia e si beve, sia dopo un trattamento sbiancante, a casa o dal dentista.

 

Lo scovolino interdentale per un’accurata igiene orale

Sappiamo bene quanto sia importante un’accurata e meticolosa igiene della bocca, in particolare per evitare fastidiosi problemi legati a carie, alitosi e infiammazioni. Erroneamente si pensa che l’utilizzo di spazzolino e dentifricio sia sufficiente a mantenere sano e pulito il cavo orale, in realtà la loro azione è limitata.